Lorenzo Catena

lorenzocatena cover

Lorenzo Catena nasce a Roma nel 1987, si laurea in Architettura alla facoltà di Roma Tre. Finiti gli studi inizia a lavorare per lo studio King Roselli Architetti. Lorenzo è co-fondatore di SET architects (2015). Con SET vince e realizza il concorso internazionale per il progetto del Memoriale della Shoah di Bologna, giuria presieduta da Peter Eisenman. Nel 2016 con SET Vince il concorso internazionale Exhib-it! per la realizzazione di una installazione temporanea sostenibile per l’azienda Florim, la quale verrà inaugurata durante il Salone del Mobile di Milano. Sempre nel 2015 viene premiato a Berlino per Europan 13 – VarsaviaDurante il 2012 lavora presso lo studio Cino Zucchi Architetti di Milano, collaborando a vari progetti tra i quali l’installazione “Copycat – Empathy and envy as form-maker” realizzata per la XIII edizione della Biennale di Venezia “Common Ground” curata da David ChipperfieldNel 2011 vince il secondo premio per il concorso internazionale “Venice Cityvision” giuria presieduta da Bjarke Ingels (BIG), il concorso è stato presentato in varie mostre ed eventi tra i quali “Y1” al MAXXI di Roma e “World of Cityvision” al WUHO Gallery of Los Angeles.

Contatti

Annunci

2 pensieri su “Lorenzo Catena

  1. Ciao Lorenzo, se l’avessi saputo prima, sarei venuto ad assistere alla discussione della tua tesi. Non sono un urbanista (sono un fisico) ma sarei una di quelle persone felici di vedere realizzato almeno qualcosa di quello che tu hai raccolto nella tua tesi. Uso spesso il tuo blog qui su wordpress come punto di riferimento per discussioni tra amici. Ad maiora.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...